Abbiamo 19 visitatori e nessun utente online

Inaugurazione Casa Vacanze - "Spiti ti stoli"

Inaugurazione Casa Vacanze - "Spiti ti stoli"

locandina miniatura

Gallery della casa vacanze

Gallery della casa vacanze

 

thumb1  thumb2  thumb3  thumb4  thumb5  thumb6

 

thumb7  thumb8  thumb9  thumb10  thumb11  thumb12

 

thumb13  thumb14  thumb15  thumb16  thumb17  thumb18

VIDEO INAUGURAZIONE CASA VACANZE

Clicca sul link sottostante per visionare il video Youtube

 

 

https://www.youtube.com/watch?v=YzedbTTYxpI

Articoli sulla "Gazzetta del Sud"

Articoli sulla "Gazzetta del Sud" del 10-06-2016

articolo gazzetta  sud miniatura    articolo inaugurazione bova miniatura

Discorso inaugurazione casa vacanze

Discorso inaugurazione casa vacanze

 

Casa vacanza a Bova Marina, 9 giugno 2016

Un saluto ed un riconoscente ringraziamento da parte della Fondazione Marino alla Autorità presenti a questa cerimonia di inaugurazione di questa casa vacanze per persone con autismo e le loro famiglie.

La Fondazione Marino,con sede a Prunella di Melito Porto Salvo, svolge un servizio residenziale a favore di persone adolescenti ed adulte con autismo in situazione di gravità.

Si tratta di una onlus con personalità giuridica strutturata come una impresa sociale più che come una impresa che opera nel sociale. Purtroppo questa importante classificazione non è ancora stata recepita dalle normative che regolamentano la vita degli enti del terzo settore e non è perciò incentivata come si meriterebbe.

Non è questione di lessico ma si tratta di una differenza sostanziale tra quella impresa che nasce per assistere persone con disabilità ed è gestita dalle stesse persone assistite oppure dai loro familiari e quella che invece espleta servizi a favore di persone con disabilità all’interno di una logica di profitto seppure governata come onlus.

La Fondazione Marino è accreditata con la Regione Calabra e combatte quotidianamente su molti fronti per difendere la sua sopravvivenza e garantire un futuro dignitoso ai nostri ragazzi residenti che paradossalmente sono considerati dei privilegiati rispetto ad un esorbitante numero di persone bisognose di assistenza che vivono ancora in casa assistite da una famiglia che non è più in grado di farlo. Si stima un bisogno di un migliaio di persone che nella ns Regione aspettano servizi dedicati per l’autismo.

Siamo determinati a difendere i loro diritti e pretendiamo solidarietà.

Ma non saremmo giusti e credibili nello esigere solidarietà se non fossimo disponibili noi stessi ad offrire la nostra solidarietà a chi ha ancora più bisogno di noi.

Nasce così la prima esperienza con la realizzazione della “Locanda 3 Chiavi” . Mensa solidale che offre un pasto alle persone bisognose ed allo stesso tempo sperimenta solidarietà, emancipazione e lavoro ( il significato delle 3 chiavi )

Negli anni la Fondazione ha assistito gratuitamente decine di persone provenienti da ogni regione d’Italia con valutazioni e diagnosi e spesso con il ricovero temporaneo per dare sollievo alla famiglia ed intervenire sui comportamenti disadattivi. In mancanza di strutture adeguate quello del ricovero temporaneo è un grande sollievo per le famiglie e per le stesse persone con autismo che hanno bisogno di evadere dall’ambiente familiare.

Non si poteva rimanere indifferenti di fronte a questa domanda e così è stata colta l’opportunità di usufruire di questo bene confiscato assegnato dal comune di Bova Marina dopo un regolare bando di gara.

Registriamo già delle persone in lista di attesa e siamo certi che il bene confiscato sarà pienamente utilizzato per lo scopo che ci è stato assegnato anche se questo primo anno rischiamo di scontare il ritardo di apertura rispetto ad una programmazione che di solito le famiglie organizzano nei mesi invernali.

Siamo coscienti della responsabilità sociale ed amministreremo questa struttura come siamo soliti fare: etica nella gestione e massima trasparenza nella scelta dei collaboratori e dei fornitori di servizi. Per le persone con autismo questa sarà certamente una occasione di sollievo ma per questa comunità, in nome della quale condurremo questo servizio, la casa vacanze rappresenta l’impegno sociale della Fondazione Marino a dimostrazione che è possibile realizzare un progetto sostenibile avvalendosi di organizzazioni locali.

Per fortuna non è più necessario come un tempo importare la cultura della legalità e dell’antimafia e le istituzioni fanno bene quando scelgono di affidare i beni confiscati ad organizzazioni locali. Qualche volta forse si rischia il fallimento dell’impresa ma mai il tentativo di emancipazione e di riscatto sociale.

Si ringrazia particolarmente il Sindaco di Bova Marina Avv.Vincenzo Crupi per avere creduto nel nostro progetto e tutte le Autorità presenti.

La Fondazione Marino per l’autismo Onlus

Direttiva 2002/58/CE e consenso per l'uso dei cookie

Direttiva 2002/58/CE e consenso per l'uso dei cookie

Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questo tipo di cookie sul vostro dispositivo.

Visualizza i documenti della direttiva 2002/58/CE per il consenso per l'uso dei cookie

Hai rifiutato i cookie. Questa decisione può essere cambiata.

Hai accettato che i cookie siano collocati sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere cambiata.