Abbiamo 33 visitatori e nessun utente online

Presentazione di ALLERT

 
Progetto di comunicazione e abilitazione a favore di soggetti con sindrome autistica sostenuto dalla Fondazione Telecom Italia

Progettazione: Fondazione Marino per l'Autismo onlus

badgeFTI

Fondazione Marino-FTI

Scarica la Valutazione di ALLERT dell'Istituto Superiore di Sanità

Scarica la guida su Come acquistare ALLERT

Scarica il documento con i Referenti del progetto ALLERT

 

Lo sviluppo della tecnologia di questi ultimi anni può venire in aiuto con grande efficacia alle necessità dei bambini e adulti con autismo. Seguendo questo sviluppo e nell'ottica di una realtà dove la percezione e la comunicazione dei propri bisogni al mondo esterno può essere sempre più aumentata dalla tecnologia, il progetto ALLERT, ideato e realizzato dalla Fondazione Marino per l'autismo onlus, si prefigge di intervenire come ausilio di comunicazione nell'integrazione sociale di persone con sindrome autistica. In aggiunta a ciò, ALLERT funziona come: programma abilitativo; strumento di integrazione; mezzo di comunicazione continua con la famiglia; pronto intervento nella gestione, supporto e monitoraggio di diverse problematiche.

 

L'esperienza vissuta attraverso Il contatto diretto e quotidiano con persone affette dalla sindrome in forma grave ha permesso alla Fondazione Marino di gettare le basi per la realizzazione di questo progetto che, così, può essere esteso a simili persone che risiedono a domicilio. È possibile in questo modo offrire una valida risposta alle difficoltà di comunicazione di coloro che non sono seguiti in residenza.

 

ALLERT è fruibile su piattaforma Web senza bisogno di complicate procedure di installazione e gestione. L'utente avrà a disposizione un palmare che all'accensione, sia in modalità online che offline, si collegherà sul proprio profilo. Nel momento in cui viene selezionata una specifica icona si apriranno diversi ambienti multimediali supportati da un rinforzo verbale. La specifica selezione invierà un SMS che allerterà i familiari/operatori. La richiesta e la sua evasione rimangono tracciati sul sistema (data, ora, nome, tipo di richiesta, evasione sì/no/altro).

 

Questo comunicatore si differenzia dagli altri disponibili per l'autismo in quanto si avvale dell'intervento a distanza di un esperto supervisore che si esplicita: nella pianificazione e aggiornamento del profilo dell'utente sulla base delle sue specifiche caratteristiche, bisogni e progressive verifiche; nell'assistenza, consulenza e sostegno alla famiglia su problematiche emergenti. È da sottolineare, inoltre, che il tutor può essere: un membro del servizio che frequenta l'utente o un consulente singolo; un consulente esperto dell'equipe di ALLERT.

 

Periodicamente sulla base dell'analisi statistica dei flussi di dati registrati, il tutor potrà impostare il livello di complessità di ciascuna applicazione per rendere più facile o più difficile l'uso.

 

II lavoro svolto a casa, viene sempre salvato su un Server Dati che mantiene aggiornato il Profilo dell'Utente e le relative statistiche. Il Profilo Utente, personalizzato e alimentato da personali contributi fotografici/videoaudio (che costituiscono l'archivio), mantiene la propria indipendenza. Un sistema di Password garantisce la tutela della Privacy ai sensi del DLgs 196/2003 e il salvataggio dei dati sul Server ne garantisce la relativa salvaguardia.

 

Gli accessi al profilo sono rigidamente autenticati e il tutor possiede un accesso limitato ai profili che segue.

 

Il tutor fornisce, oltre all'aggiornamento del profilo: assistenza e pronto intervento come consulente raggiungibile con un click nell'eventualità che la famiglia abbia bisogno di supporto di fronte a problemi comportamentali; consulenza sull'eventuale somministrazione e monitoraggio di farmaci; sostegno su problematiche emergenti.

 

Nel caso in cui il tutor fosse un professionista diverso dall'equipe di ALLERT, questi opererebbe in forma indipendente ed autonoma rispetto alla Fondazione Marino che avrebbe in questo caso, un ruolo limitato alla fornitura di assistenza tecnica e all'aggiornamento del software.

 

Per l'impulso che questo ausilio offre alla comunicazione, il suo uso è consigliabile non solo alle famiglie ma anche allo specifico servizio frequentato dall'utente che avrebbe la possibilità così di utilizzare uno strumento altamente flessibile e personalizzabile oltre che monitorare l'andamento degli obiettivi previsti attraverso l'analisi dei dati relativi alle statistiche delle frequenze d'uso.

 

Nota
Deposito domanda di brevetto in data 27/05/2013 con No. R02013A000422.

Direttiva 2002/58/CE e consenso per l'uso dei cookie

Direttiva 2002/58/CE e consenso per l'uso dei cookie

Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questo tipo di cookie sul vostro dispositivo.

Visualizza i documenti della direttiva 2002/58/CE per il consenso per l'uso dei cookie

Hai rifiutato i cookie. Questa decisione può essere cambiata.

Hai accettato che i cookie siano collocati sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere cambiata.